Elettronica e tecnologia

Il giusto prezzo della sicurezza


Possiamo metterla come volete, cari amici lettori, ma secondo noi questa maledetta crisi economica non affatto passata come qualche illustre politico, forse solo per non scatenare il panico tra la popolazione, vorrebbe farci credere propinandoci finti segnali di una ripresa che attualmente risiede sole nelle loro teste.

Tutti noi, infatti, sappiamo quanto oggi sia dura barcamenarsi con i nostri risicati bilanci famigliari, il mutuo di casa, le rate del condominio, le bollette ed i figli da mandare allUniversit.

E innegabilmente molto ma molto dura ed il nostro plauso attualmente rivolto alle mamme italiane che pi di ogni altro soggetto, debbono saper fare gli acrobati al supermercato se non voglioso far saltare il banco e non arrivare allo stipendio successivo.

E altrettanto vero per che, pur in presenza di fattori deflattivi come quelli descritti, la quotidianit scorre e taluni gravi problemi non rallentano a causa dellincipiente mancanza di danaro, anzi si accentuano, aggravando le gi compromesse condizioni generali di vita e parlo come ovvio dei fenomeni connessi ai reati di tipo predatorio che attanagliano tutte le citt del nostro amato paese.

Non esiste oggi, secondo il mio modesto avviso, una sola citt di grandi o piccole dimensioni che non sia devastata da fenomeni che quotidianamente mettono a repentaglio la sicurezza domestica ad opera di gentaglia senza scrupoli, magari solo di passaggio nel nostro paese che se ne infischia delle nostre leggi e cerca solo di realizzare facili profitti in poco tempo.

Dobbiamo allora stare maledettamente attenti alla nostra sicurezza ed occuparci assiduamente di quella dei nostri cari, attraverso innanzitutto il rispetti di fondamentali regole di sicurezza generale

da adottare durante la giornata, tanto in strada quanto in casa ma, valutando contestualmente lopportunit di eseguire unattenta valutazione del livello di sicurezza garantito dalla nostra abitazione in caso si verificassero spiacevoli tentativi di effrazione.

Ma come, fino ad ora abbiamo parlato di crisi economica direte voi, ed ora dovremmo spendere tanti soldi per pensare a problemi come quello della sicurezza domestica..ma sono cose da ricchi.come facciamo noi? Non ce la possiamo fare!

Ma che dite amici, avete mai anche solo lontanamente immaginato i prezzi antifurto?

Guardate che oggi, grazie allevoluzione del commercio elettronico, soprattutto via internet i prezzi di un eccellente impianto di allarme sono diminuiti tantissimo.

Fate una prova, cos, tanto per, accendete il vostro pc ed esaminate le migliaia di proposte del settore, magari fate qualche preventivo.come dite?? avevamo ragione?

Allora che aspettate? Muovetevi prima che sia troppo tardi.