Passioni, sport e hobby

Le migliori strategie per vincere scommesse sportive


Il 2020 si è rivelato un anno molto particolare sotto molteplici punti di vista, e con la sospensione degli eventi sportivi (e non solo), anche il mondo delle scommesse è stato messo momentaneamente in stand by. Da qualche mese però le scommesse e i migliori siti di scommesse, così come gli eventi, sono tornati attivi e più in forma che mai! Per questo, appassionati e novellini si sono riversati in massa sulle piattaforme di scommesse online per tentare la fortuna. Ma è davvero tutto merito della dea bendata nel mondo delle scommesse? Chi è nel giro da anni può giurarvi che non è così. E se sei capitato qui, in fondo lo sai benissimo anche tu. Esistono infatti precise strategie utili da mettere in atto per riuscire a vincere il maggior numero di scommesse sportive. Ecco allora qualche suggerimento.

I migliori siti di scommesse

Per cominciare ecco quali sono i migliori siti di scommesse dove trovare eventi sportivi su cui puntare, con alcuni esempi di sport che potrete trovare, oltre ovviamente ai più celebri e diffusi come calcio, basket e pallavolo:

Migliori strategie per vincere le scommesse sportive

Vincere una scommessa sportiva è questione di fine strategia e grande conoscenza del campo delle scommesse e dello sport sul quale si intende scommettere. La prima cosa da fare è definire un bankroll, ovvero l'ammontare di denaro che si intende scommettere, è importante non sforare questa cifra durante le scommesse. Un ottimo metodo per aumentare il bankroll è sfruttare i bonus di benvenuto che i vari siti mettono a disposizione, visitandoli potrai scegliere quello che più risponde alle tue esigenze. I bonus possono andare da pochi euro (es. 10€) fino a centinaia di euro (anche più di 300€) e alcuni siti non richiedono il deposito iniziale sull'investimento, altro aspetto da tenere in considerazione. La seconda cosa da fare è stabilire un obiettivo. Ad esempio, raddoppiare o triplicare il bankroll, questo è utile per evitare di strafare e rischiare di perdere tutto: quando si raggiunge l'obiettivo è meglio sempre fermarsi. Da questo punto in poi è utile tenere traccia, su un foglio cartaceo o su un documento excel, di tutti i movimenti effettuati.

Scommessa singola

In caso di scommessa singola la migliore strategia è stabilire quanto puntare ad ogni bet (non puntate l'intero bankroll in un singolo bet) e concentrarsi su un singolo evento (es: una partita amichevole tra due squadre di calcio) per massimizzare le probabilità di vincita. Fondamentale è essere esperti di quel preciso evento. Ad esempio, avendo seguito le partite disputate da quelle squadre, conoscendo lo stile di gioco e di conseguenza puntando con cognizione e riducendo al minimo il fattore fortuna. Insomma, bisogna prima studiare il caso, e poi agire di conseguenza.

Scommesse live

In questo caso il consiglio, che può sembrare scontato, è quello di seguire minuziosamente l'evento online, per cogliere tutte le sfumature che possono portare a cambiamenti nel match e analizzare qual è la scelta giusta da fare. La nota positiva è che la scommessa live, rispetto alla scommessa pre partita, permette di effettuare un giudizio molto più ponderato.

Seguire prima l'evento

Una buona tattica quando si scommette prima del match è quella di informarsi su tutte le notizie che riguardano le squadre e i giocatori che vi prenderanno parte. Ascoltare le interviste, leggere le news dell'ultimo minuto. Ad esempio, se il giocatore di punta di una squadra si infortuna il giorno prima dell'incontro e quindi sappiamo che non parteciperà, abbiamo già una buona informazione per decidere su chi puntare.

Raddoppio

Per mettere in atto questa strategia bisogna puntare solo su partite che hanno una quota almeno pari a 2,00 (o superiore), il che significa che la vincita raddoppia il capitale, ma anche che in caso di perdita, nella puntata successiva si dovrà puntare il doppio della cifra puntata la prima volta, in modo da coprire la perdita precedente, ma anche da recuperare la perdita in caso di vincita al secondo tentativo.

Ricordiamo comunque che stiamo sempre parlando di scommesse, che per definizione non sono mai prevedibili al 100%, così come non possono essere affidabili al 100% queste strategie. Ma chi ama le scommesse lo sa, è proprio quel margine di rischio che rende questa passione così eccitante per chi la pratica. Quindi mai dimenticare che l'importante è divertirsi.