Prodotti e servizi informatici, comunicazione

Statistiche e-book: il self-publishing da' i numeri


Con l'avvento dell'auto-pubblicazione sono incrementate le vendite di e-book e soprattutto nel mercato statunitense sono state condotte delle ricerche e dei sondaggi che hanno permesso di rivelare cose molto interessanti riguardo le tendenze e i gusti dei lettori e degli autori.

In questo modo, per la prima volta grazie a queste statistiche e-book - si pu determinare anche una sorta di strategia di mercato e indirizzare le scelte delle varie piattaforme di self-publishing. Le statistiche rivelano anche che gli autori prediligono sempre pi spesso auto-pubblicarsi in formato e-book piuttosto che cartaceo perch pi remunerativo.

Cosa rivelano le statistiche sulle vendite di e-book

Una prima indagine stata condotta nel 2014 da Hugh Howey, un self-publisher per conto della Author Earnings. Su un campione di 7000 e-book presenti nella classifica Amazon dei best sellers, si evince che tra gli e-book pi venduti su Amazon solo il 16% sono titoli appartenenti ai 5 principali gruppi editoriali americani, ci significa che il lettore predilige spesso e-book di autori "sconosciuti" o fuori dal circuito editoriale tradizionale, infatti il 38% degli e-book venduti sul Kindle Store di Amazon rappresentato da autori auto-pubblicati e "indie".

Questi ultimi indipendenti guadagnano in media il 40% delle royalties complessive destinate agli autori. Tuttavia, i DRM (Digital Rights) ostacolano ancora gran parte delle vendite di e-book in generale e a prescindere dal prezzo.

Uno dei motivi quello di decidere autonomamente il prezzo, quindi puntare al ribasso per fare in modo che le persone evitano di cercare i libri sui siti dove si scaricano ebook gratis in pdf.

Un dato interessante riguarda il genere letterario: le vendite di e-book di autori auto-pubblicati superano quelle tradizionali soprattutto nei generi della science fiction, del thriller e del romanzo rosa; ma anche gli altri generi letterari stanno conquistando ampie fette del mercato e-book.

Ovviametne difficile capire quale sia la qualit effettiva di tutte queste opere autoprodotte: d'accordo il discorso dei 15 minuti di celebrit, ma in molti casi alcuni presunti autori farebbero meglio a cambiare mestiere! O almeno appellarsi in qualche altro modo.