Elettronica e tecnologia

In che cosa consiste la videosorveglianza?


La parola "videosorveglianza" implica l'atto del vigilare, solitamente si tratta di un luogo pure di un bene si trova a distanza e che permettono dell'utilizzo di telecamere o di altri strumenti che assicurano la registrazione e/o la trasmissione di immagini.
Di solito sono utilizzate delle telecamere filari. La comune telecamera non pu eseguire visioni notturne con lo svantaggio che essi si mette una telecamera di fronte a una villa o a un esercizio pubblico, dal momento in cui il sole tramonta, non si possono pi vedere le riprese.
Con le nuove tecnologie, sono stati inventati tipi di telecamere dotate di LED infrarossi e oggi quasi tutte le telecamere ne sono dotate.
Oltre a questa particolarit, col passare degli anni e con il progresso, stato possibile ampliare la disponibilit dei tipi di dispositivi esistenti tra cui:
Wireless: tradotto in italiano, significa "senza fili", questo un tipo di ripresa che permette un'installazione senza fili elettrici.
IP: si serve nella rete Internet per sorvegliare il luogo desiderato a una certa distanza.
Speed Dome: questo uno speciale tipo di telecamera mimetizzata. Queste si possono trovare solitamente nei parchi, nei luoghi pubblici, nelle autostrade o simili. Questo tipo di telecamera pu ruotare di 360 e sono la soluzione perfetta per vigilare zone grandi come supermercati o parchi gioco.
Finte: semplicemente non funzionano o non esistono, funziona solo il LED che lampeggiando continuamente simula una telecamera realmente attiva.
LED infrarossiquesti sono strumenti che danno una visione della telecamera anche in luoghi totalmente bui. Sono riconoscibili dai LED che quando accesi diventano di colore rosso. Questo tipo di telecamera ha installato un sensore crepuscolare che far scattare i LED infrarossi appena il sole cala.