Giovane Holden Edizioni sas




La Giovane Holden Edizioni in 2500 battute


 


La casa editrice nasce ad agosto 2006 da un’idea di Marco Palagi e Miranda Biondi.


Il connubio appare subito azzeccato: lui un esperto di grafica e design, lei una editor.


Di generazioni diverse, li accomuna la passione per la scrittura e la lettura. Tra i loro libri preferiti spicca The Catcher in the Rye… Da qui il nome Giovane Holden. Dal protagonista del famoso libro di Salinger mutuano non solo il nome ma anche un pizzico di insofferenza per le regole inutili e quel tanto che basta di ironia per gestire una comprovata professionalità senza rinunciare al sorriso.


Questi gli ingredienti, in sintesi, di un’attività che nasce per scommessa e nell’arco di sei mesi diventa una realtà. Il loro motto è: “Scrivere la vita per affrontarla con serenità”.


Sostanzialmente l’attività della Giovane Holden si divide in due distinti settori:


-  casa editrice;


-  agenzia di servizi culturali.


A oggi la casa editrice ha fama, tra gli operatori del settore, di azzeccare sempre una pubblicazione e ha in catalogo più di cento titoli, di questi molti hanno ottenuto prestigiosi riconoscimenti in altrettanto prestigiosi Premi Letterari tra cui Carver, Penna d’autore, Upter Award.


Dal 2006 propone un Premio Letterario a cadenza annuale. L’edizione 2009 ha fatto registrare quota 500 elaborati. In premio la pubblicazione del proprio manoscritto.


Nel 2007 dà l’avvio al fortunato Progetto “Non leggi spesso?... Leggi sottile!”: piccoli libricini per incentivare la lettura. L’iniziativa, di cui si sono occupate importanti testate nazionali, nell’edizione 2009 registra oltre 700 elaborati.


Nel 2007 istituisce un Premio di Traduzione riservato a giovani traduttori con l’anima del talent scouting. La fortuna del Premio è tale che ne viene riportata notizia su numerosi quotidiani stranieri.


Dal 2008 partecipa a diverse fiere del libro tra cui il Pisa Book Festival.


Nel 2009 pubblica, tra gli altri, “Nudo”, un libro fatto rigorosamente di pagine bianche e la notizia – grazie anche all’accredito datole dall’Agenzia di stampa Adnkronos – è tale che rimbalza da “Striscia la notizia” su Canale 5 a blog e siti di tutto il mondo.


Come agenzia culturale, in collaborazione con l’Associazione culturale I soliti Ignoti, propone tra gli altri servizi redazionali, organizzazione di mostre, salotti letterari, book on demand (stampa su richiesta).


 



Completa il quadro la rivista on line “I soliti ignoti” scaricabile gratuitamente dal sito e in versione cartacea free press.



 



 


Contatti
Tel. 0584963517
Fax. 0584963517
Sito web: http://www.giovaneholden.it


Indirizzo
Via Rosmini, 22
55049 - Viareggio(LU)