Materiali e forniture per l'edilizia

Scale di sicurezza in acciaio: che cosa bisogna sapere


Lescale di sicurezza in acciaiopossono essere destinate a una grande variet di ambienti, sia all'aperto che al chiuso: in qualsiasi caso, per la loro produzione e la loro installazione necessario rispettare la norma UNI EN 1090.

Le regole antincendio

Le norme relative allasicurezza antincendioimpongono che debbano essere progettate in funzione del massimo affollamento che si possa ipotizzare le scale che sono destinate al servizio del personale per specifiche attivit, come per esempio i locali di pubblico spettacolo e gli alberghi. Nel caso in cui si parli di case private, l'altezza dell'edificio a determinare non solo lalarghezza delle scale, ma anche il loro numero. In ogni circostanza, le regole stabiliscono che non possano esserci meno di due scale diverse, ognuna delle quali deve essere caratterizzata da una facile accessibilit. Ci richiesto quando i comparti sono adibiti a sei o pi lavoratori, a maggior ragione in ambiti in cui vi sia uno specificorischio di incendioo siano presenti dei pericoli di esplosioni.

Le scale di sicurezza in acciaio

Lescale in acciaiodevono essere progettate e prodotte in funzione dei rispettivi settori di utilizzo: per gliedifici di civile abitazioneil riferimento normativo rappresentato dal DM del 16 maggio del 1987, mentre per i luoghi di lavoro si deve tenere conto di quanto previsto dal DM del 10 marzo del 1998. Il DM del 19 agosto del 1996 riguarda iluoghi di pubblico spettacolo, e quello del 9 aprile del 1994 chiama in causa il settore turistico e alberghiero. Per le strutture sanitarie si deve valutare ci che indicato nel DM del 18 settembre del 1992. Il DM del 26 agosto del 1992 e quello del 18 marzo del 1996, infine, si riferiscono rispettivamente all'edilizia scolasticae a quella sportiva.

Come vengono progettate le scale di sicurezza esterne

Lescale di sicurezza esternepossono essere realizzate con un materiale non infiammabile o in ferro. Tra i requisiti che devono essere rispettati, ci sono quelli che riguardano le rampe, che devono essere rettilinee. Non devono essere presenti rientranze o sporgenze di vario tipo in grado di ostacolare gli spostamenti delle persone, mentre i gradini non devono essere meno di 3 o pi di 15. Ancora, le norme impongono uncorrimano a scomparsaubicato all'interno di un incavo di non meno di 8 centimetri, e il parapetto deve essere alto 1 metro o pi, ma soprattutto capace di resistere a sollecitazioni anche forti. Esistono dei vincoli, infine, per igradini a pianta rettangolare, la cui alzata non pu andare oltre i 117 centimetri, mentre la pedata deve essere di almeno 30 centimetri.

Materiali e struttura architettonica

L'acciaio un materiale che fa della versatilit il proprio tratto distintivo e che, soprattutto, consente di ricorrere a una grande variet diforme architettoniche moderne. Anche per questo motivo le scale di sicurezza in acciaio possono essere destinate anche a un uso privato in locali indoor, assecondando le esigenze pi diverse e i gusti pi vari della clientela. Nel caso in cui si opti per unastruttura in metallo leggero, inoltre, si ha la possibilit di andare oltre le classiche costruzioni standard: l'acciaio, infatti, offre l'opportunit di sostenere non solo pannelli di rivestimento e carichi industriali, ma anche pareti esposte al vento e muri alti, e perfino edifici interi.