Materiali e forniture per l'edilizia

Deumidificazione: indispensabile per piscine interne o con coperture telescopiche


Nelle piscine interne alle abitazioni collocate in una veranda chiusa da vetrate, oppure nelle piscine con copertura telescopica, inevitabile che lumidit dellaria superi il livello ottimale con conseguente appannamento e gocciolamento dei vetri.

Lelevata umidit in realt pu creare molti pi danni del solo appannamento: pu rendere insalubre laria della piscina oltre a comprometterne lintegrit. Lumidit difatti la causa principale della formazione di muffe, corrosioni, deterioramento di materiali e non ultimo di cattivi odori, tutti elementi che concorrono ad abbassare la qualit ed il valore della vostra piscina.

La soluzione ottimale, per il controllo dellumidit dellaria e quindi della salvaguardia della piscina, muri, arredi e non ultimo del comfort delle persone, linserimento nel locale di un impianto di deumidificazione.

Per rendere veramente vivibile e piacevole la vostra piscina interna o coperta difatti fondamentale garantire non solo la qualit dellacqua, ma anche quella dellaria.

Come funziona un deumidificatore

Limpianto di deumidificazione funziona aspirando l'aria umida con una ventola, riscaldandola e quindi raffreddandola attraverso un circuito refrigerante: in questo passaggio il vapore in eccesso si condensa sotto forma di acqua. Lacqua viene convogliata in un serbatoio di raccolta oppure nel tubo per lo scarico continuo, ad esempio in giardino. Infine laria privata dallacqua superflua viene riportata nel locale.

I deumidificatori percepiscono lumidit presente nellaria e si comportano di conseguenza: se i valori corrispondono al livello di umidit ottimale per lambiente, lapparecchio smette di funzionare e si riattiva di nuovo quando i valori vengono superati.

Molti impianti abbinano alla funzione di deumidificazione un sistema per il filtraggio dellaria che funziona indipendentemente dal primo, garantendo leliminazione di cattivi odori, polvere e batteri.

Quali sono i valori ottimali

Per avere il massimo comfort occorre tenere sotto controllo sia la temperatura dellacqua sia la temperatura e lumidit dellaria. I sistemi di deumidificazione sono normalmente dotati di un display che mostra la temperatura e i dati igrometrici. I valori ottimali di riferimento sono:


Cos lumidit relativa? Nellaria sempre presente, ed vitale, una certa percentuale di acqua, che si misura con due parametri: umidit assoluta e umidit relativa. Lumidit assoluta indica quanta acqua presente in grammi in un chilo di aria; lumidit relativa invece il rapporto tra quantit di acqua presente in un chilo di aria e la quantit massima che un chilo daria potrebbe contenere. Per quanto riguarda lambiente piscina il parametro che ci interessa lumidit relativa che non deve superare il 70%.

Limportanza di scegliere limpianto giusto

E molto importante scegliere con attenzione un impianto di deumidificazione adeguato alle dimensioni e alle caratteristiche del locale interessato o al volume della copertura della piscina, altrimenti si corre il rischio di sostenere una spesa inutile e di rimanere con il problema umidit irrisolto.

Per questo importante affidarsi a dei professionisti di settore, capaci a consigliarvi nella selezione dellimpianto sulla base delle vostre necessit.