Materiali e forniture per l'edilizia

Ponteggio metallico


I ponteggi sono quelle strutture necessarie per la fabbricazione e la manutenzione delle costruzioni quali ad esempio le case. Conosciute fin dai tempi antichi, e utilizzate ad esempio per la costruzione delle grandi basiliche, un tempo erano realizzate essenzialmente in legno. Pi recentemente il metallo, e in particolare l'alluminio, ha preso il posto del pi insicuro legno. Tra l'altro il ponteggio metallico pu essere riutilizzato quasi all'infinito. Lo scopo dei ponteggi di permettere all'operaio, al tecnico o al muratore di avvicinarsi alla struttura in costruzione a varie altezze, anche molto elevate, in tutta sicurezza. Se il ponteggio metallico ha dimensioni pi contenute chiamato "trabattello". Generalmente dotato di ruote per facilitarne gli spostamenti. Date le dimensioni decisamente inferiori e fissate a priori, per i trabattelli non sono necessarie autorizzazioni particolari per la loro installazione. Un materiale molto interessante per i trabattelli l'alluminio. Grazie alla robustezza nei confronti della corrosione (l'alluminio non arrugginisce), l'ideale per questi strumenti di lavoro che spesso sono lasciati all'aperto, preda delle intemperie. Anche la leggerezza dell'alluminio un punto a favore di questo materiale, in quanto facilita i frequenti spostamenti di queste strutture. Una azienda italiana che produce trabattelli in alluminio di qualit la Sicos, con sede a Castelcovati, in provincia di Brescia. La Sicos produce trabattelli per usi professionali e industriali di varie misure rispondenti alle stringenti normative di sicurezza EN 131, EN 1004, ancora pi severe rispetto alle normative attualmente vigenti in Italia in questo ambito.