Materiali e forniture per l'edilizia

I serramenti tagliafuoco e taglia fumo, vediamo quali acquistare e perch


E importante sapere come scegliere i serramenti tagliafuoco e taglia fumo, quali parametri valutare, come trovare quelli giusti per noi: ogni serramento ha caratteristiche diverse a seconda dellutilizzo.

Il principale parametro di classificazione di infissi tagliafuoco e taglia fumo la loro resistenza, cio il tempo in minuti durante i quali ne garantita la resistenza. Il codice di identificazione il REI, acronimo di resistenza, ermeticit e isolamento: un serramento con REI 30 resister per almeno 30 minuti, durante i quali il suo lato non interessato dallincidente non sar soggetto a danni meccanici a causa del fuoco (Resistenza), non sar attraversato n da fiamme, n da gas tossici o fumo (Ermeticit) e conterr la trasmissione di calore (Isolamento). Il valore del REI sempre arrotondato per difetto; per esempio, se durante i test in fase di produzione la porta resiste per una media di 59 minuti, sar messa in commercio con REI 45. Le classi di resistenza sono: 10, 15, 20, 30, 45, 60, 90, 120, 180, 240 e infine 360.

I serramenti tagliafuoco e taglia fumo, inseriti tra i sistemi di protezione passiva, sono costruiti con diversi materiali a seconda delluso; tali materiali possono essere legno, acciaio, lamiera zincata, vetro, vermiculite derivato dalla cottura di un particolare tipo di roccia - e gesso, entrambi usati per il riempimento dellintercapedine, lana di roccia. Sia linfisso, sia la relativa intelaiatura, devono rispettare i parametri di sicurezza imposti dallente certificante; tali parametri sono indicati, in sede legislativa, dal D.M. 16/02/2007: per poter essere certificati, i nuovi prodotti e gli elementi da costruzione devono rispettare i parametri indicati nella norma EN 13501 e in particolare a EN 13501-1 (reazione al fuoco) e 13501-2 (resistenza al fuoco). Oltre a ci, ognuna delle parti che compongono il serramento chiusure automatiche, meccanismi di blocco, cuscinetti a sfera per le cerniere etc. - deve avere unetichetta che riporta il valore del test di sicurezza a cui stata sottoposta.

Vediamo in che modo si decide il tipo di serramento pi adatto. La valutazione determinata dal tipo di attivit svolta nei vani che necessitano di protezione. Le categorie che classificano il rischio sono 3 e vanno da A a C, dove A indica la categoria a rischio moderato per la pubblica incolumit, B quella per attivit a rischio mediamente elevato e C la categoria per le attivit ad alto rischio.

serramenti tagliafuoco tagliafumo

Oltre alle categorie di rischio, ci sono le classi di fuoco, che indicano il tipo di sostanza che potrebbe causare un incendio, ognuna delle quali provoca reazioni e rischi differenti. Le classi di fuoco sono:

Linsieme di queste valutazioni determina da un lato che tipo di prodotto abbiamo davanti e, dallaltro, quale dobbiamo scegliere per essere in regola con la normativa vigente. Tecnici specializzati ed esperti in certificazione antincendio, ci aiuteranno a scegliere il serramento tagliafuoco e taglia fumo pi adatto alluso che ne dobbiamo fare.