Materiali e forniture per l'edilizia

Serratura porte: cosa fare in caso di blocco


E' capitato a tutti, prima o poi, di rimanere chiusi fuori casa, a causa di un problema alla serratura della porta. I pi fortunati hanno potuto rientrare nella propria abitazione dopo un p di tentativi e di tempo, quelli pi sfortunati hanno dovuto far ricorso invece all'aiuto di qualcuno che li aiutasse a rientrare, magari effettuando una chiamata d'emergenza. Ormai possibile chiamare infatti unfabbro Romao di qualsiasi altra grande citt, che interviene in casi di emergenza come questi, per effettuare interventi urgenti. Comunque, cosa si deve fare in caso di blocco della serratura di una porta?

Innanzitutto, le cause che non permettono il corretto funzionamento del meccanismo di una serratura possono essere varie: pu essere determinata da polvere o residui di ruggine all'interno di essa, dalla scarsa o inesistente lubrificazione oppure, nei casi pi gravi, da veri e propri problemi nello stesso meccanismo o negli ingranaggi di esso. Per rimediare a queste problematiche esistono alcune soluzioni. Naturalmente non si deve forzare troppo la serratura in caso di difficolt nell'aprirla, altrimenti si potrebbe peggiorare ulteriormente la situazione.

Una prima soluzione potrebbe essere quella di usare un prodotto lubrificante per serrature, da spruzzare direttamente all'interno della toppa, per poi ri-inserire la chiave e farla girare per permettere allo stesso lubrificante di diffondersi all'interno dei meccanismi. Esistono in commercio diversi tipologie di questi prodotti, che eliminano polvere e ruggine presenti e, al tempo stesso, lubrificano il meccanismo. Tuttavia, si consiglia sempre di lubrificare in maniera costante una serratura di una porta e non aspettare invece che si evidenzino malfunzionamenti per intervenire.

Nel caso in cui il problema sia invece di natura meccanica, essenziale cercare di intuire la causa. Infatti, nel caso si fosse rotta la serratura, purtroppo la si deve sostituire, con l'intervento di un fabbro che possa effettuare tale operazione. In altri casi, si potrebbe essere creato un vero e proprio "blocco" (in questo caso la chiave rimane incastrata nel meccanismo stesso), dovuto al malfunzionamento delle lamelle della serratura. Tutto ci dovuto all'usura della stessa. In questi casi, in maniera delicata, bisognerebbe cercare di estrarre la chiave e, in seguito, chiamare il fabbro per la riparazione.

Finora abbiamo parlato di un blocco che riguarda delle porte tradizionali, tuttavia questi problemi potrebbero verificarsi anche con delle porte di ferro. Questo materiale, proprio per la sua natura, tende ad essere sottoposto a modificazioni in base alla temperatura presente nell'ambiente circostante, con conseguente dilatazione in caso di caldo e restringimento in presenza di freddo. Proprio in quest'ultimo caso, si potrebbe verificare un blocco della serratura, dovuta ad una leggera contrazione del meccanismo. Anche in tale evenienza, si costretti a fare ricorso all'aiuto di un fabbro, che modifichi la serratura e la ripari.