Servizi per le aziende

Visura camerale: Cos', come richiedere una visura camerale e come ottenerla


Al fine di esercitare un'attivit economica in Italia obbligatoria l'iscrizione al Registro delle Imprese tenuto presso la Camera di Commercio della provincia dove ha sede l'azienda. L'iscrizione permette all'impresa di svolgere e pubblicizzare la propria attivit ed ai cittadini di ottenere informazioni specifiche su qualunque societ attraverso la visura camerale.

Cos' la visura camerale ed i vari tipi di visura

La visura camerale un documento informativo contenente le informazioni relative di un'azienda iscritta alla Camera di Commercio. In questo documento vengono riportate tutte le caratteristiche anagrafiche e legali di un'impresa, come ad esempio la denominazione, la data di costituzione, la sede legale, la partita iva o il codice fiscale, il tipo di attivit svolta ed altre informazioni interne che concernono gli organi di amministrazione o le cariche sociali.

La visura si pu richiedere solo per le societ o gli individui iscritti presso la Camera di Commercio che rientrino nei settori di attivit quali agricoltua, artigianato ed industria. Sono esclusi dalla visura i componenti degli albi professionali (medici, avvocati, ecc..) ad eccezione del caso in cui alcuni di essi abbiano costituito uno studio associato nella forma di una societ.

Ogni visura strutturata sulla base di un indice che facilita il reperimento delle informazioni specifiche ed esistono generalmente due tipi di visura camerale: quella semplice o ordinaria e quella storica. La prima include le informazioni attuali di un'azienda riportando dati numerici che si riferiscono al capitale sociale, al numero dei soci, degli amministratori e dei dipendenti e segnala l'eventuale presenza di certificazioni di qualit o l'ottenimento dell'attestazione SOA (necessaria per la partecipazione alle gare d'appalto). Invece la visura storica fornisce elementi sulle vicende passate dell'impresa fino ad oggi. Insieme alle varie sezioni ed all'indice, si trova la storia delle modifiche avvenute dalla prima costituzione al momento in cui viene richiesta la visura. In questa sezione sono contenute tutte le iscrizioni e i depositi degli atti nel registro delle imprese e i valori statistici di riferimento relativi al numero di addetti che, dalla prima costituzione della societ, sono stati assunti come dipendenti. Entrambe le visure hanno una validit di sei mesi a partire dalla data di rilascio.

Dove si richiede una visura camerale

Per semplificarci la vita, esistono oggi molti servizi online che offrono servizi divisura camerale online. Altrimenti, per ottenere una visura camerale necessario recarsi presso la Camera di Commercio della propria provincia, oppure presso gli operatori abilitati che hanno accesso alle banche dati del circuito camerale.

L'elenco di questi operatori gestito dalla societ Infocamere, responsabile del sistema telematico che collega tra loro tutte le Camere di Commercio italiane. Tuttavia, per ottenere informazioni su un'azienda anche possibile utilizzare il servizio online predisposto da Registroimprese.it che consente alcuni tipi di ricerca in maniera gratuita, mentre per altre richieste necessaria la registrazione e talvolta il pagamento in base a ci di cui si ha bisogno.

L'ottenimento di una visura camerale importante per verificare l'esistenza stessa di un'azienda nonch la sua storia e solidit finanziaria. Con questo documento possibile sapere in anticipo quali sono le persone con cui si stabiliranno relazioni commerciali e conoscere i loro rispettivi ruoli. Inoltre, saranno riportate indicazioni sul capitale sociale, sulla composizione dell'impresa (quindi dei suoi soci), le possibili fusioni o scissioni; anche in vista di un possibile acquisto o investimento per meglio ponderare le strategie economiche da attuare e la presenza di eventuali rischi.